Controllo dal dentista: ogni quanto sarebbe bene farlo?

E' una domanda che ti sei fatto spesso. Vero?

Controllo dal dentista: ogni quanto sarebbe bene farlo?

Leggende metropolitane narrano che andare dal dentista una volta ogni 2 anni, se non si sente male ai denti, è sufficiente per avere l’animo in pace ed i denti sani e puliti.

Cosa consiglia invece il dentista? 

Naturalmente ci sono vari punti di vista, ma una cosa è sicura: se vai dal dentista regolarmente per un controllo preventivo ogni 6-8 mesi puoi stare tranquillo che il tuo sorriso è sempre al massimo, non solo esteticamente ma anche a livello di igiene e salute delle gengive. 


Le visite di controllo servono soprattutto per:
•    prevenire l’insorgere di carie ai molari
•    prevenire l’insorgere del tartaro agli incisivi inferiori di cui non ci si accorge mai!

C’è inoltre da dire che controlli frequenti sono particolarmente importanti in età pediatrica, soprattutto quando i denti da latte vengono sostituiti da quelli permanenti.

I “nuovi” denti permanenti risultano molto vulnerabili all’inizio, in più è necessario che il dentista verifichi il corretto sviluppo delle arcate e eventuali occlusioni per poter intervenire subito.

Sei già in ritardo perché il tuo ultimo controllo l’hai fatto nel 2017? 
Non ti preoccupare, chiamaci per prenotare la tua visita di controllo al nr. 0376 160 8555